sabato 30 aprile 2016

CAMPIONATO UNDER 13
ALTRA BUONA PARTITA CON BLUOROBICA


Campionato U13, Girone Gold - 8^ Giornata di Ritorno
Bluorobica Bergamo - Lussana Bergamo 82-49 (35-20)

Bluorobica: Rinaldi 7, Guerci 10, Mora 5, Pizzagalli 21, Pisati, Nespoli 9, Casanova 11, Ghisleni 7, Forlani 6, Marelli 2, Vanoncini 2, Imeri 3. All. Stazzonelli-Ubbiali

Lussana: Zingarelli, Ferretti 2, Capelli, Chadet 18, Bottazzi, Bellini, Bonari 3, Corti 5, Ferrari 2, Togni 11, Pievani 5, Ferri 3. All. Mostosi

Arbitro: Finazzi

Parziali: 23-11, 12-9; 20-7, 21-22

Prossimo impegno: Sabato 14 maggio ore 17:00 presso palazzetto di Pedrengo via giardini

Si chiude il girone Gold con la partita infrasettimanale contro Bluorobica, uscendo a Testa alta in confronto giocato alla pari per 2 quarti e mezzo...

Nel primo periodo infatti, per circa 7 minuti, il punteggio tra le due squadre rimane in equilibrio, Lussana apre le danze con un paio di iniziative di Chadet, la palla gira bene e ad approfitarne è Corti con 2 entrate e Ferretti, mentre Bluorobica è trascinata da Casanova e da un positivo Pizzagalli su iniziative personali...
Negli ultimi minuti del quarto Bluorobica piazza il primo break sfruttando l'enorme differenza fisica a rimbalzo.

Nel secondo quarto, Lussana reagisce e rimane in partita con uno strepitoso Pievani che piazza la bomba in trasizione e poi appoggia in penetrazione...

Nel terzo Periodo Bluorobica accellera in contropiede e riesce ad esprimere qualche bella giocata, Lussana fatica a rientrare in difesa e non riesce a trovare con continuità la via del canestro...

Sul meno 27 le cose sembrano mettersi male, ma la coppia Po e Togni nell'ultimo quarto inizia a segnare canestro su canestro... l'ottima difesa da fiducia a tutti e la squadra confeziona un altro capolavoro vincendo persino il quarto 21-22...

Che dire grandi miglioramenti sia tecnici-individuali e di consapevolezza hanno portato questo gruppo a giocarsi tutte le partite contro le squadre selezionate, contro le migliori del girone... Bravi davvero...

Ora l'ultimo sprint per la 3^f ase  forza Lussana

domenica 24 aprile 2016

CAMPIONATO UNDER 13
ALTRA VITTORIA... SIAMO A DUE DI FILA


Campionato U13 girone Gold, 7°giornata di ritorno
Lussana Bergamo - Mandello 59-39 (39-12)

Lussana: Zingarelli 4, Ferretti 5, Capelli, Master 12, Martinelli 2, Bellini, Bonari 10, Belotti 7, Pievani 7, Ferri, Togni 13, Pagani. All. Mostosi L.

Mandello: Bonfanti 2, Izama 5, Cocomazzi, Begnini 6, Manzo 17, Conti, Parro, Lanfranconi 5, Canossa, Niang, Vanzetto 2, Orlandi 2. All. Bugana

Parziali:  9-10;  30-2;  14-13;  6-14;

Arbitro: Longoni

Note: Lussana T.L. 9/23, T3p 3 (Belotti e Pievani), FF 17;  Madello: T.L. 7/20, T3p 0, FF 18

Prossimo Impegno: Giovedi 18/04 ore 20:30 presso la Fiumara Arena si gioca contro Bluorobica

Che dire, quando una squadra è in gas...
Seconda vittoria consecutiva per un gruppo che non smette di sorprendere, un grand gruppo, unito che si gasa a prescindere dalla vittoria...

Procediamo per ordine:

Primo periodo in grande equilibrio, i padroni di casa sono trascinanti da un super Belotti che piazza 2 canestri consecutivi dalla media e continua a prendere rimbalzi su rimbalzi in attacco... a seguire Po e poi Martinelli nel suo movimento preferito passo e tiro... Mandello risponde immediatamente con l'energia di Manzo 8 punti per lui nel primo quarto..

Nel secondo quarto dopo altri 2 rimbalzi in attacco per la squadra di casa, Coach di madello chiama al 7' minuto time out per incoraggiare i suoi...
Lussana da qual momento  mette il piede sull'accelleratore e recupera palloni su palloni, tutti iniziano a segnare come mai era successo prima a d'ora... Togni in contropiede piu' volte e precisissimo ai tiri liberi, Bonari con i suoi movimenti di perni e mancinate in appoggio, Ferretti fa sedere l'avvessario con un crossover Iversoniano e fa partire un gancio cielo che trova il fondo della retina... tutti a bocca aperta...Pagani super difensore e  Pievani con Bomba siderale e tanto di dedica come se fosse il suo marchio di fabbrica... boh il delirio che fa scrivere a referto 30-2 di parziale...

Gasati come non mai nella ripresa Mandello non ci sta e prova a recuperare, ma Lussana rimane concentrato e se, per i primi minuti non gioca di squadra, dopo qualche indicazioni dalla panchina, ritrova la retta via e rimane in sostanziale vantaggio con Bomba di tabella di Belotti...

Nell'ultimo periodo i padroni di casa mollano un attimo, ma il vantaggio è talmente grande da mai impensierire e compromettere la prestazione incredibile degli U13...

Manca l'ultima partita del girone per chiudere la fase Gold, e poi ci sarà un nuovo girone di tre partite che ci terrà impegnati fino a fine anno...


Grandi Ragazzi

venerdì 22 aprile 2016

CAMPIONATO UNDER 13
GRANDE VITTORIA CON INZAGO


Campionato U13 girone Gold, 6° giornata di ritorno
Lussana Bergamo - Forze Vive Inzago 62-54 (34-25)

Lussana: Zingarelli 1, Ferretti, Capelli, Master 14, Bottazzi, Martinelli 8, Bonari 5, Belotti 1, Pievani, Corti 6, Ferri 5, Togni 22. All. Mostosi L.

Inzago: Busnari, Cavalli 6, Guerrieri 14, Chiaveri 14, Gioioso 2, Scheik 2, Canton, Ramon, Ravelli, Ronzoni 9, Salvadori 1, Stipanovic 1. all.Jovanovich

Parziali: 12-11;  22-14;  15-12;  13-17;

Arbitro: Santoro

Note: Lussana T.L. 13/24, T3p 3 (2Togni, Master), FF 26;  Inzago: T.L. 16/39, T3p 0, FF 24

Prossimo Impegno: Sabato 23/04 ore 17:00 presso la Fiumara Arena si gioca contro Mandello

Grandissima vittoria per il gruppo U13 nel recupero con Inzago... Una vittoria che arriva dopo un periodo in netta crescita di un gruppo , un vittoria meritata e di squadra...

Andiamo con ordine: il primo quarto risulta decisamente equilibrato tra le due squadre, ritmi non tra i piu' alti, errori un po' banali da entrambe le squadre...

Corti è il primo ad andare a referto con un tiro dalla media e un paio di iniziative interessanti, Po sembra avere il freno a mano tirato, ma quando decide di abbassarlo e mettere il piede sull'accelleratore inizia a produrre gratacapi alla difesa Milanese...

Nel secondo periodo Bonari inizia a penetrare con decisione mettendo anche in ritmo i compagni, Martinelli decisamente concentrato e determinato trasforma 2 rimbalzi in attacco in 4 punti di fila e mette a segno il 6 punto personale con un bellissimo movimento finta passo e tiro... 

Togni piazza canestri importanti sia in contropiede che dalla media... grande contributo di Ferri che mette un canestro in transizione chiudendo il parzialone di 10-0... SI va all'intervallo con Lussana sopra di 9 Lunghezze.

Di nuovo equilibrio tra le due squadre nella ripresa... i Padroni di casa riescono ad arrivare sul +12, ma gli ospiti non ci stanno e piu' volte si avvicinano nel punteggio...

Nell'ultimo quarto quando Inzago si avvicina alle 4 lunghezze, Togni sale in cattedra e decide che oggi si vince...

Come?... 2 Bombe , 1 appoggio, e 4/5 ai liberi... 

l'ottima difesa di squadra del Lussana scongiura qualsiasi tentativo di rimonta e si assicura una vittoria bellissima che da grande fiducia al gruppo...


Complimenti ragazzzi


giovedì 21 aprile 2016

CAMPIONATO UNDER 13
LUSSANA BERGAMO - ERBA 43-71


Campionato U13 girone Gold, 5° giornata di ritorno
Lussana Bergamo - Erba 43-71 (16-38)

Lussana: Zingarelli, Ferretti, Capelli 2, Master 2, Bottazzi, Martinelli, Pagani 1, Bellini 3, Bonari 12, Corti, Ferri 5, Togni 19. All. Mostosi L.

Erba: Manzoni 1, Luraschi 2, Colombani 2, Ferracani 17, Rizzi 3, Frassoni 2, Borelli 2, Pontiggia 15, Salvo 11, Bianchi 11, Riva, Rota 3. All. Bloise

Parziali: 2-20;  14-18;  10-20;  7-13;

Arbitro: Baryho


Note: Lussana T.L. 11/20, T3p 2 (Togni), FF 37;  ErbaT.L. 23/45, T3p 0, FF 26

Prossimo Impegno: Giovedi 21/04 ore 18:30 presso la Fiumara Arena si gioca contro Inzago


Non una prestazione all'altezza delle due precedenti quella giocata in casa contro Erba da parte del gruppo U13... 

Gli ospiti partono con una carica agonistica che disorienta i padroni di casa...  troppe palle perse mettono in ritmo Erba che punisce sistematicamente..

Nel secondo periodo il Lussana prova a reagire grazie all'accoppiata Togni - Bonari che producono canestri e ridanno fiducia alla squadra...

Nel secondo periodo la partita risulta piu' equilibrata, il Lussana alza la qualità delle scelte e l'attenzione in difesa soprattutto nel quarto periodo... ma la partita risulta purtroppo segnata dal parziale negativo del primo quarto...

Meglio rispetto all'andata, ma sicuramente si poteva fare qualcosa di piu'... Forza ragazzi

lunedì 18 aprile 2016

CAMPIONATO UNDER 16
MASTERS CARATE - LUSSANA BERGAMO 88-47


Campionato Under 16 Provinciale - 7^ di ritorno BERGAMO GOLD 1
Masters Carate - Lussana Bergamo 88 - 47 (44-22)

Carate: CRiboldi, Muselli, Longoni, Zambianchi, Giordano, Caldarini, Caglio, Berardi, Giacobbe, Bartesaghi, Trifirò, Bandini .All. Rosignoli

Lussana: Torreggiani 4, Basetti 16, Sasso 2, ColomboP 18, Lenzi 2, Nuzzolo 1, Storto 2, Zanchi 0, Piazzalunga 0, ColomboL 2All. Trapletti

Arbitro (i): Bonfanti

Parziale dei quarti: 21-13; 23-9; 24-17; 20-8.

Note: 
Usciti per cinque falli : nessuno. Falli Fatti Carate 18, Lussana 16; Tiri Liberi : 12/19 (C), 5/22 (L)
Triple: -

Prossimo turno: in attesa del calendario della terza fase per le finali provinciali.

Loro già primi, noi già fuori dai giochi per il terzo piazzamento. Non esattamente la partita più interessante e stimolante che potevamo offrire. Il punteggio un po' lo anticipa calcolando che all'andata avevamo perso di 1 (!!!). Pronti via e teniamo giusto 4/5 '. Il ritmo locale è di quelli veri, difesa tosta e attacco pure. Primo quarto 21-13 con ColomboP-Basetti a tenerci a contatto. Poi spazio ad un altro genere di partita. E' l'ultima della stagione senza contare la fase delle finali provinciali e quindi l'impegno di tutti va premiato e ci dividiamo i minuti per stare in campo e divertirci insieme. 
n casa vs Gorle per riscattare l'opaca prestazione di qualche giorno fa.
Forza Lussana

Michele

CAMPIONATO UNDER 15
LUSSANA BERGAMO-FORTITUDO BUSNAGO 50-58


Campionato U15 Girone Classificazione BG Silver 1 – 7^ giornata ritorno
Lussana Bergamo-Fortitudo Busnago (27-33)

Lussana Bergamo: Biroli 11, Biffi 3, Locatelli 7, Piziali 2, Pagani, Signorelli 5, Zanchi, Brugnetti 3, Baggi 10, Invernizzi 9. All. Bonfanti

Fortitudo Busnago: Corvadola 12, Margutti, Pagnoni 6, Giunti 9, Tamagnone 6, Epis 7, Tremolada, Giovenzana 6, Sala, Schievano 5, Cividini, Calamari 7. All. Zilli

Arbitro(i): Cassinelli

Parziale dei quarti: 12-21; 15-12; 7-11; 16-14.

Note: falli fatti Lussana 19; falli fatti Fortitudo Busnago 14 triple Lussana: 7 (3 Biroli,  1 Signorelli, 1 Locatelli, 1 Biffi, 1 Brugnetti) triple Busnago.

Prossimo turno: da definire.

Guardo il referto ed è giallo, ma se penso alla partita mi sembra rosa. Affrontiamo una squadra che ha subito una sola sconfitta (finita nel girone silver per classifica avulsa) e la facciamo sudare per 40’. In difesa si aspettavano di trovare tante aquile e allora abbiamo mischiato quasi ad ogni azione le carte. Anche in attacco il piano partita di giocare spesso con 5 tiratori contemporaneamente in campo per castigare la loro difesa che punta ad intasare l’area porta (con competenza e fisicità) i suoi frutti come dimostrano le 7 triple, tutte (anche quelle fortunose e molte di quelle uscite) prese dopo ottimi penetra e scarica.

Si sa, la pallacanestro è una coperta corta: infatti nonostante l’ottimo atteggiamento di tutti (simboleggiato dalle 18 deflections di Biro e dallo sfonda subito da Spartacus) giocare con la fanteria leggera ha un suo prezzo. Nel nostro caso questo prezzo è rappresentato dai numerosi rimbalzi offensivi che abbiamo concesso, ma non potevo chiedere di più.

Ringrazio i miei ragazzi per avermi mostrato il meglio e il peggio di loro (cestisticamente parlando) nel giro di 24h, che bestia l’adolescenza. Soprattutto però GRAZIE  per aver creduto nel piano che poteva apparire bizzarro e autodistruttivo. La serata è nobilitata dall’arrivo del mio piccolo sul parquet accompagnato da mamma e nonna nelle ultime battute del match.
 A 56’’ mando 5 giocatori sul cubo dei cambi, ma fino a 10” la palla non esce. Poi tutti dentro, nessuno ne capisce il senso (forse nemmeno tra il pubblico), allora ve lo spiego ora: alla fine dello spettacolo gli attori si inchinano e nel basket ci si inchina così. La palla persa e la stabellata pazzesca del # 8 avversario trasformano un potenziale -2/-3 in un dignitosissimo -8 finale.
Ora obiettivo salamella, possibilmente non mangiata da tifosi.

Vai Lussanaaaaaaaaa


CAMPIONATO UNDER 16
LUSSANA - GORLE 56-44 e LUSSANA - MONZA 58-64


Campionato Under 16 Provinciale - 5^ di ritorno BERGAMO GOLD 1
Lussana Bergamo - Virtus Gorle 56 - 44 (26-22)

Lussana: Torreggiani 0, Basetti 12, Sasso 6, ColomboP 13, Lenzi 0, Nuzzolo 4, Fustinoni 0, Storto 10, Zanchi 2, Piazzalunga 6, ColomboL 0
All. Trapletti

Gorle: Savoldi, Previtali, DiPastena, Ruggeri, Magel, Canevali, DiCeglie, Raganato, Riva, Paris.
All. Fantoni
Arbitro (i): Bonfanti

Parziale dei quarti: 10-17; 16-5; 16-11; 14-11.

Note: 
Usciti per cinque falli : Paris (G) . Falli Fatti Lussana 15, Gorle 18; Tiri Liberi : 9/22 (L), 10/19 (G)
Triple: 1ColomboP; 2Previtali (G).

Prossimo turno: in attesa della terza fase per le finali provinciali.
Partita importante, volevamo vincerla per porvare a piazzarci terzi contro Monza nel turno infrasettimanale.
Dopo aver sofferto solo una settimana fa la difesa di Gorle, ci chiediamo da subito di tenere il ritmo alto senza far regali... la partenza non è proprio delle migliori e concediamo subito il fianco agli ospiti che trascinati da Previtali vincono 10-17 il primo quarto.
Per fortuna ci riprendiamo alla svelta e riusciamo ad imporci in difesa, teniamo a soli 5 punti segnati nel secondo quarto gli ospiti e con Nuzzolo che si mette in proprio piazzando un personale 4-0 mettiamo il break giusto.
Secondo tempo che sull'onda di questo quarto ci vede controllare il gioco, cerchiamo di ribaltare la differenza canestri riuscendoci col minimo scarto. La coppia Storto-Nuzzolo sugli scudi con una ottima prestazione rimanda il verdetto della stagione alla partita vs San Rocco Monza. 

 - - - - - - - -

Campionato Under 16 Provinciale - 6^ di ritorno BERGAMO GOLD 1
Lussana Bergamo - San Rocco Monza 58 - 64 (37-22)

Lussana: Basetti 4, ColomboP 26, Lenzi 8, Nuzzolo 2, Fustinoni 4, Piazzalunga S 2, Storto 6, Zanchi 4, Piazzalunga 0, ColomboL 4
All. Trapletti

Gorle: Gavazzeni, Vicentini, Galimberti, Sottini, Perego, Brioschi, Pironato, Quaglini.
All. Bianchi
Arbitro (i): Castelli

Parziale dei quarti: 13-12; 24-10; 7-20; 14-22.

Note: 
Usciti per cinque falli : nessuno . Falli Fatti Lussana 12, Gorle 9; Tiri Liberi : 2/11 (L), 2/7 (G)
Triple: 2ColomboP (L) ; 0.

Prossimo turno: in attesa della terza fase per le finali provinciali.
Dopo la bella vittoria interna con Gorle arriva la partita da "dentro o fuori" e la partenza è di quelle giuste.
Aggrediamo difensivamente gli ospiti con l'obbiettivo di tenerli a basso punteggio consci che, con quattro quinti del quintetto base indisponibili, potevamo giocarcela solo in una partita a basso punteggio. Purtroppo  riusciamo a tenere solo a metà. All'intervallo siamo + 16 ma poi si spegne la luce. Subiamo gli ospiti spinti dal nostro stesso obbiettivo. Nuzzolo che l'aveva risolta di talento solo qualche giorno prima non riesce nello stesso rendimento e finiamo sotto di 6 lunghezze.
Vince e passa alla fase successiva Monza. 
Chiuderemo il campionato a Carate in una partita a cui ne noi ne loro avranno nulla da chiedere.
  
Forza Lussana

Michele

domenica 17 aprile 2016

CAMPIONATO UNDER 14
EXCELSIOR - LUSSANA 54-57


Campionato Under 14 Provinciale – 7^ giornata di ritorno girone BRONZE (Bergamo 2)
A.Dil.Excelsior - Lussana Bergamo 54-57 (24-26)

A. Dil. Excelsior: Medini 13, Modesti 12, Rossi 5, Stefanelli 2, Locatelli 2, Mandelli 4, Creminelli 11, Salvioni 3, Raggio 2, Piscopo, Baglioni, Rondini.
All.re: Guerra.

Lussana: Aresi 11, Angioletti 10, Del Prato 31, Stoppani 3, Pagani 2, Lilli, Pezzotta, Morandi, Ricca, Frulio, Micheli, Facoetti.All.re: Campari.

Arbitro(i): Baryoh

Parziale dei quarti: 15-20; 9-6; 15-22; 15-9

Note: falli fatti Excelsior 26; Lussana 28.
          Tiri liberi Excelsior 10/31;
          Tiri liberi Lussana 13/37.
          Tiri da 3 punti: Excelsior 0; Lussana 2 (Angioletti)

Partita tirata, come ogni “derby” che si rispetti, quella con gli amici dell’Excelsior Bergamo.
Sono oramai anni che le due squadre s’incontrano a vari livelli di categorie giovanili, ed è sempre una bella occasione di gioco.
Gara sempre combattuta quella di Sabato che ci ha visto a tratti in vantaggio di 8-10 punti.
Bravi i ragazzi dell’Excelsior a non mollare mai e ad accorciare le distanze sino a -2, e poi a -1 a pochi secondi dal termine, quando un fallo su Del Prato mandava il nostro in lunetta; dopo il primo anche il secondo libero non entrava, ma un super rimbalzo in attacco di Seba e la sua successiva realizzazione da sotto canestro, chiudevano la partita.
Un Del Prato che si è confermato elemento cardine della squadra e che ha speso molte energie sia in difesa sia in attacco, disputando alla fine un’ottima partita segnando ben 31 punti sui 57 realizzati.
Che fosse un bravo giocatore e fondamentale per la squadra, lo si era capito anche in occasione di gare passate, quando aveva realizzato (spesso) più di 20 punti. Ma il problema è che è pericoloso, come squadra, affidare ad un giocatore le sorti delle partite. Beninteso sono felicissimo di avere in squadra un Del Prato (e se ne avessi altri 5 o 6…iuhhuuu!!), ma l’obiettivo del coach è far crescere tutto il gruppo, affinché ciascuno possa portare il suo contributo.
Anche solo 3 canestri a partita ognuno, ed in 12 avremmo realizzato 72 punti!! (altroché 57).

L’obiettivo è quindi che ciascuno migliori nel tiro, nei passaggi, nel palleggio, in difesa, in tutti i fondamentali, attraverso l’allenamento serio, duro, costante, così che possiate essere tutti delle “stelle” di una costellazione, con all’interno la sua Polare.

sabato 16 aprile 2016

SETTORE GIOVANILE LUSSANA
PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 18/04 AL 24/04


Ecco qui il programma allenamenti settimanale. in rosso le variazioni di questa settimana

CAMPIONATO UNDER 15
SCONFITTA CON TRESCORE E VITTORIA CON GORLE

 

Campionato U15 Girone Classificazione BG Silver 1 – 6^ giornata andata
U.S. Aurora Pallacanestro Trescore- Lussana Bergamo 53-47 (24-26)

U.S. Aurora Trescore: Gatti 2, Coppa 2, Barcella 10, Gonelli, Tebaldi 2, Crotti 4, Vario, Calvi 2, Pezzotta, Tironi 8, Finazzi 23.

Lussana Bergamo: Ferretti 2, Biroli 4, Biffi, Locatelli 7, Piziali 6, Pagani, Piazzalunga 1, Signorelli, Zanchi, Brugnetti 2, Baggi 8, Invernizzi 17.All. Bonfanti
  
Arbitro(i): Giudici

Parziale dei quarti:9-10; 15-16; 14-6; 15-15.

Note:
falli fatti U.S. Aurora Trescore 15; falli fatti Lussana 25 (Uscito per 5 falli Signorelli); triple Aurora, triple Lussana 1 (Locatelli).

Prossimo turno: Venerdì 15 Aprile contro Virtus Gorle alla Fiumararena, alle 18:15.

Ancora una volta non riusciamo ad essere costanti per 40’ e ancora una volta il cedimento avviene nel terzo quarto (ad inizio anno era il primo, ora per non annoiarci abbiamo cambiato il quarto da regalare). Il bello della pallacanestro è che è un gioco di situazioni dove a far la differenza sono i dettagli, i centimetri, i secondi: quindi quando si perde di 6 significa che bastavano veramente pochi dettagli per invertire il risultato e di conseguenza l’umore. Questi dettagli non possono essere né il campo scivoloso né le chiamate arbitrali.
Gli ingredienti necessari per finire in crescendo questo campionato sono l’umiltà e la voglia di non mollare mai: fortunatamente abbiamo tre o quattro giocatori che non fanno mai mancare questi ingredienti nella loro ricetta: è da loro che dobbiamo prendere esempio. 

-------------------------------------------------------------------------

Campionato U15 Girone Classificazione BG Silver 1 –  recupero 3^ giornata ritorno
Virtus Gorle- Lussana Bergamo 37-32 (17-15)

Lussana Bergamo: Ritter, Biroli 1, Biffi, Locatelli 12, Piziali 4, Pagani, Aresi,  Signorelli 3, Zanchi, Brugnetti 4, Invernizzi 13.All. Bonfanti

Virtus Gorle: Carminati 4, Allegrini 4, Di Pastena 2, Mason, Bresciani 1, Cossali, Pirovano 6, Carrara 10, Di Cicco 4, Arzufia 1, Epis.  All.Bombasei

Arbitro(i): Castelli

Parziale dei quarti: 3-9; 14-6; 14-6; 9-14.

Note:
falli fatti Lussana 16 (uscito per 5 falli Signorelli); falli fatti Virtus Gorle 15. Triple Lussana 1 Locatelli; triple triple Lussana 1 (Locatelli), Virtus Gorle 1 (Carrara).

Partita bruttissima, come dimostrano i numeri. La difesa e le ottime prove offensive del duo Carlo Ale unite ai contropiedi di Nik ci permettono di collezionare un 28-12 dal 10’ al 30’, che sembra chiudere la pratica. Tuttavia, essendo amanti del brivido, ci complichiamo la vita nel finale, ma riusciamo a guadagnare il foglio rosa.
Oggi, ancora con alcuni assenti incontreremo, la fortissima Busnago vogliosi di fare bene.

Grazie a Seba (2002) per aver risposto all’ultimo alla convocazione e essersi fatto valere con 4 rimbalzi in 4’ di gioco.     


giovedì 14 aprile 2016

CAMPIONATO UNDER 13
PALL. CANTU' - LUSSANA BERGAMO 71-50


Campionato U13 girone Gold, 5^ giornata di ritorno
Pall. Cantù - Lussana Bergamo 71-50 (42-31)

Cantu': Marelli 8, Terraneo 6, Beparape 6, Marelli 2, Cagliazzo 9, Colombo 2, Turri 4, Blasi 5, Tettamanti 2, Bresolin 16, Campani 10, Sacripanti 3. All Galimberti-Costacurta

Lussana: Zingarelli 8, Ferretti 2, Capelli 3, Master 4, Martinelli, Bonari 11, Pievani, Ferri 4, Corti 3, Villa, Togni 15, Belotti . All. Mostosi L.

Parziali: 23-12;  19-19;  23-5;  6-14

Arbitro: Luppino

Note: Lussana T.L. 5/6, T3p 3 (Zingarelli, Togni, Corti), FF 9;  
           Cantù T.L. 3/8, T3p 2(Blasi e Cagliazzo), FF 9;

Prossimo Impegno: Domenica  17/04, ore 15.30 si gioca contro Inzago alla Fiumara Arena

''Una memorabile partita'' ... questo è il titolo dello spettacolo messo in scena dal gruppo U13 griffato Lussana al teatro Pala Parini nella sfida settimanale con Pallacanestro Cantu'...

Ci ricordiamo bene la gara d'andata persa di 80 punti 22-101, se la ricordavano bene tutti e le strade erano 2: Entrare in campo con il timore di giocare contro una corazzata imbattuta oppure entrare con il coltello tra i denti e col sorriso stampato sul viso pronti a lasciare tutto sul campo e a vender cara la pelle...

Beh la strada imboccata è stata quella giusta, dal primo minuto si è capito che l'energia era quella delle grandi occasioni e la concentrazione e il bel gioco la conseguenza...

Cantu' rimane avanti nel primo quarto grazie soprattutto al lungo di 195 cm (Bresolin) che cattura sistematicamente i rimbalzi e appoggia nelle retina, Lussana grazie ad uno spumeggiante Lucian Zingarelli , punisce dalla media e dalla lunga distanza gli aiuti della difesa ...

Nel secondo periodo non si sbaglia mai, 19-19 il parziale, con Corti che mette la seconda bomba della partita in transizione, Bonari che diventa il grattacapo della difesa di Cantu' che non riesce a capire come fermarlo e come limitare i suoi movimenti di perno e controperno... 6 punti di fila per lui... 
Ci provano allora con aiuti dal lato debole ... ma Paolo ''Bona'' Bonari scarica in angolo a Corti, conseguenziale extrapass ed ecco che arriva la terza bomba di un indemoniato Togni.

Capelli con un  gancio cielo ciuffa la retina e Ferri ''Giosada'' Giordano con un ormai classico 2/2 in lunetta da un'ulteriore spinta ai suoi...

Si va all'intervallo sul punteggio di 42-31

Nella ripresa Cantu' alza il ritmo e Lussana non è concentrato, subisce un parziale di 23-5 che fa temere ad un crollo mentale...

Non è cosi', infatti l'ultimo quarto è vinto alla grande dalla squadra in maglia verde che, con un contro parziale di 6-14, chiude la partita piu' bella dell'anno con uno scarto di soli 21 punti contro la prima della classe...

Che dire.. orgoglioso di voi... avanti tutta